domenica 26 febbraio | 21:09
pubblicato il 23/mag/2011 19:17

Rinascente/ Domani l'udienza su sequestro quote della holding

Il ricorso intende bloccare vendita a Thailandesi

Rinascente/ Domani l'udienza su sequestro quote della holding

Milano, 23 mag. (askanews) - Si svolgerà domani (precedentemente era stata fissata per il 9 giugno) l'udienza preliminare per valutare il ricorso presentato al Tribunale di Milano da Maurizio Borletti, che ha chiesto il sequestro delle quote di Ru, holding di controllo dei grandi magazzini, per bloccare la cessione di Rinascente ai thailandesi di Central Retail Corporation. L'offerta, pari a 250 milioni (inclusi 45 milioni di debiti), da parte di Central Retail Corporation, gruppo con quartier generale a Bangkok è stata presentata il 2 maggio, data di scadenza per la presentazione delle proposte per l'acquisizione dei grandi magazzini fondati a Milano nel 1865 dai fratelli Bocconi e poi rilevati nel 1917 dalla famiglia Borletti (che, attraverso l'erede Maurizio, attuale presidente, controlla il 4% della società). L'anticipo dell'udienza significa che il giudice intende decidere in tempi rapidi, anche se la decisione non arriverà già domani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech