sabato 21 gennaio | 14:45
pubblicato il 23/set/2015 15:15

Riggio (Enac): indispensabile raddoppio Nord per scalo Fiumicino

Previsto da Dpcm Monti, "è opera vitale, governo Renzi confermi"

Riggio (Enac): indispensabile raddoppio Nord per scalo Fiumicino

Roma, (askanews) - "E' indispensabile, come previsto dal Dpcm del governo Monti del 2013, dare attuazione al raddoppio dello scalo di Fiumicino". E' quanto ha ribadito il presidente dell'Enac, Vito Riggio, presentando il bilancio della stagione estiva 2015 del trasporto aereo in Italia. "Al 2021, con la conclusione della prima fase di investimenti prevista nel contratto di programma di Aeroporti di Roma, Fiumicino avrà una capacità per 55 milioni di passeggeri all'anno. Bisognerà vedere come realizzare un nuovo grande aeroporto intercontinentale, mi aspetto che il governo confermi questa scelta".

Il riferimento, ha evidenziato ancora Riggio, è al piano di espansione del cosiddetto scalo di Fiumicino Nord (situabile nell'area ex Iri di Maccarese), previsto dalla fase 2 del piano di Adr e recepito, con la stipula del contratto di programma, dal Dpcm dell'allora premier Mario Monti.

Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4