sabato 25 febbraio | 20:07
pubblicato il 18/set/2014 16:48

Rifkin: Renzi punta troppo su oil, shale gas poco su rinnovabili

Basta proteggere interessi di grossi gruppi energetici

Rifkin: Renzi punta troppo su oil, shale gas poco su rinnovabili

Milano, (askanews) - L'economista Jeremy Rifkin a Milano per un convegno sull'innovazione organizzato da Unipol, ha accusato il governo italiano di puntare ancora troppo su petrolio e shale gas e poco sulle rinnovabili."Il problema - ha detto Rifkin - è che il vostro governo sta puntando su fonti energetiche del XX secolo, petrolio e shale gas, e sta andando contro le energie rinnovabili. Ma se possiamo democratizzare la comunicazione perchè non possiamo democratizzare l'energia? Il sole splende su tutta l'Italia, il vento soffia abbondante, c'è l'energia geotermica, quindi perchè il vostro governo non punta su queste energie che hanno un costo marginale prossimo allo zero e che tutti possono produrre e poi condividere? Perchè dovremmo proteggere gli interessi di una o due grandi aziende energetiche o utilities. La Germania ha capito che bisogna democratizzare l'energia e non solo la comunicazione, lo stesso sta facendo la Cina. L'Italia non dovrebbe restare nel XX secolo, ma dovrebbe unirsi a Germania e Cina e entrare nel XXI secolo".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech