mercoledì 18 gennaio | 05:42
pubblicato il 12/set/2013 19:58

Rifiuti: Assintel chiede a Orlando incontro su Sistri a tutela aziende

Rifiuti: Assintel chiede a Orlando incontro su Sistri a tutela aziende

(ASCA) - Roma, 12 set - In una lettera inviata al ministro dell'Ambiente, Andrea Orlando, l'Associazione nazionale imprese Ict (Assintel) evidenzia ''tre versanti d'allarme'' relativi all'accelerazione voluta dal ministro sulla partenza del nuovo Sistema di tracciabilita' dei rifiuti (Sistri). E chiede un ''incontro urgentissimo per minimizzare i danni alle imprese''.

Lo comunica l'Associazione in una nota denunciando che ''il dialogo con i tecnici del ministero finora e' stato sterile'' e sottolineando che una soluzione ai forti problemi di natura tecnica e di accessibilita', soprattutto per le imprese, emerse nel sistema ''c'e' gia': un nuovo e piu' semplice sistema di tracciabilita' dei rifiuti che non rechi danno alle aziende, che e' stato presentato al ministero nel 2012 da Confcommercio, insieme ad Assintel e Conftrasporto''.

Pur definendo il Sistri ''di per se' ottima iniziativa'', nella missiva a Orlando Assintel cita come primo allarme ''l'assenza di un'integrazione con i software gestionali gia' usati dalle aziende, senza la quale si prospettano perdite economiche e di tempo notevoli''.

In secondo luogo, ''manca del tutto una fase di analisi e test con condizioni di sperimentazione adeguate''.

Infine, secondo Assintel, ''manca il necessario supporto normativo e tecnico''.

Per queste ragioni Assintel, per voce del suo presidente Giorgio Rapari, chiede al ministro un urgentissimo incontro per minimizzare i danni alle imprese e rendere la partenza del Sistema, se non procrastinabile, il meno dolorosa possibile''.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa