venerdì 09 dicembre | 13:07
pubblicato il 05/apr/2013 18:43

Richard Ginori: Cgil, interesse Gucci positivo. Ora parta confronto

(ASCA) - Roma, 5 apr - ''Un fatto positivo, frutto dell'attenzione mai calata su questa vertenza e della strenua lotta delle lavoratrici e dei lavoratori di Richard Ginori per difendere e rilanciare un marchio e una produzione dall'altissimo valore''. Cosi' il segretario confederale della Cgil nazionale, Elena Lattuada, e il segretario generale della Camera del Lavoro di Firenze, Mauro Fuso, commentano la notizia dell'interesse di Gucci per Richard Ginori.

''Adesso questo risultato va consolidato - proseguono - avviando, da subito, un necessario confronto con i sindacati sul piano industriale che deve avere come obiettivo la difesa dei livelli occupazionali parallelamente al rilancio del marchio sul mercato. La Cgil sara', come lo e' stata lungo tutta la vertenza, al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti, convinti come siamo che le buone relazioni con Gucci possano, anche in questa occasione, garantire il successo di questa operazione'', concludono Lattuada e Fuso. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina