lunedì 27 febbraio | 05:43
pubblicato il 02/mag/2014 12:53

Ricerca: a Roma dibattito ''Lo Spazio e' vitale per l'Italia'' con Giannini

Ricerca: a Roma dibattito ''Lo Spazio e' vitale per l'Italia'' con Giannini

(ASCA) - Roma, 2 mag 2014 - Sara' il ministro dell'universita' e della ricerca, Stefania Giannini, a concludere il dibattito pubblico dedicato al ruolo della ricerca e degli investimenti nel settore dell'aerospazio dal titolo ''Lo spazio vitale per l'Italia'', che avra' luogo venerdi' 9 maggio alle ore 16.15 presso il Tempio di Adriano, in piazza di Pietra a Roma. Lo rendono noto gli organizzatori. L'evento, moderato dall'editore della rivista di settore Airpress Paolo Messa, vedra' anche l'intervento della giornalista Maria Latella, del presidente e amministratore delegato di Thales Alenia Space Italia, Elisio Prette, dell'amministratore delegato di Telespazio, Luigi Pasquali, della direttrice dell'agenzia Unoosa delle Nazioni Unite, Simonetta Di Pippo, e del commissario dell'Asi, Aldo Sandulli. Obiettivo dei lavori e' quello di evidenziare le strategie europee e internazionali che, scommettendo sulle potenzialita' della ricerca scientifica, intendono fare delle attivita' spaziali una leva fondamentale e irrinunciabile per la crescita economica dell'Italia. red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech