lunedì 05 dicembre | 05:38
pubblicato il 01/mar/2013 20:41

Retelit: approvati piano industriale 2013-17 e preconsuntivo 2012

(ASCA) - Roma, 1 mar - Il Consiglio di amministrazione di Retelit, operatore italiano di servizi dati e infrastrutture per il mercato delle telecomunicazioni, ha approvato il nuovo piano industriale 2013 e i risultati di preconsuntivo 2012.

Lo comunica una nota dell'azienda.

I dati di preconsuntivo 2012 evidenziano un fatturato pari a 37 milioni di euro (+5% rispetto al 2011) e un margine operativo lordo (Ebitda) pari a 9,7 milioni di euro (-9,3% rispetto al 2011). La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2012 e' positiva per 8,3 milioni di euro. Gli obiettivi del nuovo piano Industriale 2013-2017 prevedono nel quinquennio un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 17.7% in termini di fatturato e un margine operativo lordo (Ebitda) del 24.9%. Nel 2017 il valore della produzione sara' pari a 73,9 milioni di euro, l'Ebitda a 26 milioni di euro. Il piano prevede investimenti complessivi per 75 milioni di euro nel quinquennio, una generazione di cassa complessiva di 42 milioni di euro e un utile netto a partire dal 2014.

Approvato il budget 2013. Tgl/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari