martedì 21 febbraio | 22:55
pubblicato il 08/ott/2014 20:12

Renzi: in legge di stabilità deficit-Pil si fermerà a 2,9%

"Al di là delle mie opinioni, è positivo per l'Italia"

Renzi: in legge di stabilità deficit-Pil si fermerà a 2,9%

Milano (askanews) - Nella legge di stabilità l'Italia inserirà un limite del 2,9% per il rapporto deficit-Pil. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, durante la conferenza stampa tenuta al termine del vertice sul lavoro a Milano. "Dieci anni fa - ha ricordato - la Germania, con un altro governo, scelse di superare il 3%. Io rispetto le scelte degli altri Paesi, so però che per me - indipendentemente dalle mie idee - dare il segnale che il mio Paese sta rispettando tutti gli impegni è una cosa molto positiva". Dell'attualità del limite del 3% si può discutere, ha precisato Renzi, "se ce ne sarà modo ne discuteremo, ma non credo sarà a breve. Nella legge di stabilità metteremo il limite al 2.9%".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Campidoglio
Roma, M5S manifesta per consegnare delibera "no-stadio" a Raggi
Usa
Usa, sì a pedofilia, nuova bufera su guru ultradestra Yiannopoulos
Svezia
Due giorni dopo le parole di Trump, in Svezia scoppia rivolta immigrati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia