mercoledì 18 gennaio | 17:41
pubblicato il 15/set/2015 18:25

Renzi dagli agricoltori a Expo: dal 2016 via Imu e Irap agricole

Il premier ai 30.000 di Coldiretti: siete il futuro del Paese

Renzi dagli agricoltori a Expo: dal 2016 via Imu e Irap agricole

Rho (askanews) - Un mondo che non appartiene al passato, ma al futuro dell'Italia. A Expo Milano 2015 è la Giornata italiana dell'agricoltura proclamata da Coldiretti, in migliaia partecipano all'evento per raccontare un settore, quello agroalimentare, che rappresenta il 15 percento del Pil nazionale e vale 250 miliardi di euro di fatturato, alimentato da 1,6 milioni di aziende. A guidarli è Roberto Moncalvo, che illustra gli obiettivi della giornata.

"Per celebrare i primati della nostra agricoltura nel mondo, quel +11 percento di occupazione che nonostante le difficoltà fanno le nostra imprese, e per confrontarci con il governo, per provvedimenti che possano togliere quei freni che tolgono spazio e futuro alla capacità di innovare e investire dei nostri giovani, che invece vogliono credere nel futuro dell'agricoltura e del cibo Made in Italy con grande ottimismo".

L'intervento finale è affidato al presidente del consiglio, Matteo Renzi, che rilancia l'immagine dell'Italia sfruttando lo slogan di Coldiretti.

"Dobbiamo imparare che essere forza amica del Paese significa smettere di sputare addosso alla nostra Italia, che non ha quelle caratteristiche negative che in troppi raccontano. In questa battaglia sento Coldiretti non accanto, ma davanti a me perché avete iniziato prima voi della politica a difendere l'orgoglio nazionale, l'interesse del Paese, il diritto dell'Italia alla bellezza".

Renzi risponde alle richieste di Moncalvo annunciando che dal 2016 il governo cancellerà l'Imu sui terreni agricoli e l'Irap agricola, notizie accolte da lunghi applausi. Un taglio delle tasse, ha detto il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, stimato in 1 miliardo di euro. Il ministro prima di Renzi ha sottolineato l'importanza di guardare al settore come una risorsa per il futuro, e non un'eredità del passato: entrambi hanno sottoscritto l'impegno del governo nella lotta al caporalato.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina