lunedì 16 gennaio | 22:47
pubblicato il 31/lug/2016 13:31

Renzi assicura: in 2016 nessuna manovra correttiva nè aumento Iva

Le tasse continueranno a scendere: andremo avanti con taglio Ires

Renzi assicura: in 2016 nessuna manovra correttiva nè aumento Iva

Roma, 31 lug. (askanews) - "Da tre anni conviviamo con il rischio di manovre correttive, ma posso dire con certezza che non ce ne sarà una per il 2016". E' l'impegno del premier Matteo Renzi, nonostante le clausole di salvaguardia a tutela della tenuta dei conti pubblici la facciano ritenere possibile.

"Purtroppo - ha detto in proposito Renzi in una intervista - ci troviamo a fronteggiare questo meccanismo atroce delle clausole di salvaguardia perché i governi Letta e Monti hanno disseminato di trappole le vecchie finanziarie".

"Seguiremo la linea già tenuta fin qui scongiurando un salasso da 15 miliardi: l'Iva - è il secondo impegno di Renzi- non aumenterà. E le tasse continueranno a scendere, perché andremo avanti sul taglio dell'Ires".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello