sabato 21 gennaio | 14:50
pubblicato il 23/set/2016 18:07

Renzi al taglio del nastro del nuovo stabilimento Philip Morris

Calantzopoulos: da qui parte cambiamento per milioni di persone

Renzi al taglio del nastro del nuovo stabilimento Philip Morris

Valsamaoggia (askanews) - "Siamo orgogliosi di ospitare tante multinazionali, che scelgono il nostro Paese per la qualità, il lavoro e la vita che sono rappresentate nel made in Italy ". Con queste parole il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo stabilimento per la produzione di prodotti a potenziale rischio ridotto di Philip Morris. Al taglio del nastro, a Valsamoggia, nel bolognese, presente tutto il management della multinazionale del tabacco. "Questo è il punto di partenza per un epocale miglioramento nelle abitudini e nella vita di milioni di persone in tutto il mondo ha detto" il ceo Andrè Calantzopoulos.

Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4