domenica 11 dicembre | 01:58
pubblicato il 09/set/2014 12:32

Renault e Bollore' partner nei veicoli elettrici

Intesa basata su tre accordi (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - Dopo la sottoscrizione di una lettera d'intenti, a settembre 2013, i Gruppi francesi Renault e Bollore' diventano partner per "far progredire insieme l'auto elettrica".

Lo hanno comunicato le due Societa' che hanno raggiunto un'intesa basata su tre specifici accordi.

Il primo accordo riguarda la cooperazione industriale: lo stabilimento Renault di Dieppe (Seine Maritime, Francia) assemblera' veicoli elettrici Bluecar del Gruppo Bollore' dal secondo semestre 2015.

Il secondo accordo riguarda la creazione di una joint-venture destinata a vendere soluzioni complete di car sharing di auto elettriche in Francia e in Europa.

Il terzo accordo, infine, prevede la realizzazione di uno studio di fattibilita' affidato dal Gruppo Bollore' al Gruppo Renault, incentrato sulla progettazione, lo sviluppo e la fabbricazione da parte di Renault di una nuova city car elettrica equipaggiata con batteria LMP (polimeri di litio metallo) da 20 kWh.

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina