venerdì 24 febbraio | 14:02
pubblicato il 09/set/2014 12:32

Renault e Bollore' partner nei veicoli elettrici

Intesa basata su tre accordi (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - Dopo la sottoscrizione di una lettera d'intenti, a settembre 2013, i Gruppi francesi Renault e Bollore' diventano partner per "far progredire insieme l'auto elettrica".

Lo hanno comunicato le due Societa' che hanno raggiunto un'intesa basata su tre specifici accordi.

Il primo accordo riguarda la cooperazione industriale: lo stabilimento Renault di Dieppe (Seine Maritime, Francia) assemblera' veicoli elettrici Bluecar del Gruppo Bollore' dal secondo semestre 2015.

Il secondo accordo riguarda la creazione di una joint-venture destinata a vendere soluzioni complete di car sharing di auto elettriche in Francia e in Europa.

Il terzo accordo, infine, prevede la realizzazione di uno studio di fattibilita' affidato dal Gruppo Bollore' al Gruppo Renault, incentrato sulla progettazione, lo sviluppo e la fabbricazione da parte di Renault di una nuova city car elettrica equipaggiata con batteria LMP (polimeri di litio metallo) da 20 kWh.

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech