martedì 28 febbraio | 15:50
pubblicato il 15/nov/2013 12:00

Rehn: Italia sfora su debito,ma con spending review può farcela

"Serve manovra strutturale almeno dello 0,5% del Pil nel 2014"

Rehn: Italia sfora su debito,ma con spending review può farcela

Bruxelles, 15 nov. (askanews) - Sulla base della situazione attuale, "nel 2014 l'Italia rispetta il target del deficit ma non il criterio del debito pubblico nel 2014", per cui "deve continuare a ridurre il suo debito anche nel 2014, garantendo uno sforzo di bilancio a livello strutturale di almeno 0,5 punti percentuali del Pil". Ma se la "spending review" di Cottarelli porterà "risultati chiari", questi potrebbero consentire al governo di "innescare l'iter di preparazione per usare la clausola agli investimenti" del Patto di stabilità, per la quale oggi l'Italia non è qualificata, proprio a causa del debito in aumento. Lo ha detto oggi a Bruxelles il commissario Europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, durante la conferenza stampa di presentazione delle opinioni dell'Esecutivo Ue sulle bozze di bilancio degli Stati membri nell'ambito del "Semestre europeo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech