venerdì 20 gennaio | 06:49
pubblicato il 07/ago/2013 14:21

Regioni: Corte conti, rispettato patto stabilita' a scapito investimenti

(ASCA)- Per l'esercizio 2012, tutte le Regioni hanno adempiuto agli obiettivi del patto di stabilita' interno, anche attraverso una forte contrazione della spesa per investimenti.

Lo rileva la Corte dei conti nella 'Relazione sulla gestione finanziaria delle Regioni negli esercizi 2011-2012'.

Per l'esercizio 2012, tutte le Regioni hanno adempiuto agli obiettivi del patto di stabilita' interno, alleggerito dall'esclusione di spese per oltre 2 miliardi di euro. In compenso, con il ricorso al patto regionale verticale, le Regioni hanno diffusamente ceduto, ai fini di un aumento dei pagamenti in conto capitale, parte dei propri spazi finanziari a beneficio della maggior flessibilita' degli obiettivi degli enti locali.

Il contenimento della spesa finale netta - rileva la mgistratura contabile - oltre ad essere l'effetto del maggior peso delle componenti escluse, e' anche il prodotto della marcata riduzione della spesa per investimenti (-12,4%), la cui tendenza declinante non accenna ad arrestarsi in tutte le aree geografiche del Paese, ponendo limiti ad una seria programmazione delle opere infrastrutturali. red-stt/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale