sabato 21 gennaio | 23:11
pubblicato il 15/gen/2011 12:11

Referendum Mirafiori vince il sì con il 54,1%, decisivi impiegati

Risultato definitivo alle prime luci dell'alba, affluenza record

Referendum Mirafiori vince il sì con il 54,1%, decisivi impiegati

La lunga notte di Mirafiori si conclude con una vittoria del partito del sì all'accordo del 23 dicembre sottoscritto da tutte le sigle sindacali ad eccezione della Fiom-Cgil. Alle prime luci dell'alba ad attendere i risultati definitivi insieme ad un gruppetto di giornalisti gli irriducibili tra sindacalisti e operai confortati da termos di caffè caldo e qualche brioche. Decisivi per la vittoria del sì i voti del seggio numero 5 quello degli impiegati che rappresentano l'8% dei lavoratori. Contrari invece gli operai del montaggio dove sono prevalsi i voti negativi. Un dato su tutti però racconta l'importanza storica di questo accordo: l'afflenza che ha toccato il record del 96% con 5.213 votanti su 5.431 aventi diritto.

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4