sabato 10 dicembre | 12:07
pubblicato il 08/feb/2013 16:06

Real Estate, 2013 anno della speranza per il mercato immobiliare

Il sentiment degli operatori: non è ripresa, ma quasi

Real Estate, 2013 anno della speranza per il mercato immobiliare

Milano, (askanews) - Non è ancora ripresa, ma poco ci manca. Il settore immobiliare intravede spiragli positivi per il futuro. Anche se nelle città i cartelli di "vendita" possono restare appesi degli interi semestri, le previsioni degli attori principali del Real Estate sono cautamente ottimiste. "Il sentiment per il futuro presenta qualche timido segnale di miglioramento e di aspettative positive": Claudio Giannotti dell'università Lum, è autore di uno studio per Sorgente sulle sensazioni del settore che sono misurate attraverso un indice quantitativo, il Fiups. Nell'ultimo quadrimestre del 2012 il suo valore è cresciuto più del passato anche grazie al buon andamento dell'immobiliare negli Stati Uniti che dovrebbe fare da apripista. Ma è molto alta l'attenzione sulle politiche del prossimo governo. "Ci si aspetta una politica complessiva sull'immobiliare che sia chiara, stabile, definita.C'è tutto un mondo di occupazione e produzione industriale - ha sottolineato Giannotti - che ruota attorno all'immobiliare, che rappresenta circa il 20% del Pil.Una crescita dell'economia che non passi anche da una crescita del settore immobiliare, è difficile da immaginare". Secondo l'analisi del Fiups, nelle grandi città si vende meglio, e negli affari a Roma e Milano il centro batte la periferia. Cresce poi la quota delle ristrutturazioni, mentre il comparto delle nuove costruzioni risente più di altri della crisi. I prezzi delle abitazioni rimarranno stabili, mentre si ridurranno i tempi di vendita e gli sconti ottenuti sull'acquisto finale.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina