mercoledì 22 febbraio | 10:01
pubblicato il 16/nov/2015 18:04

Rcs sprofonda ai nuovi minimi storici, capitalizza 290 milioni

Titolo lascia sul terreno oltre il 10%, chiude a 0,5575 euro

Rcs sprofonda ai nuovi minimi storici, capitalizza 290 milioni

Milano, 16 nov. (askanews) - Non si è arrestata neanche oggi la caduta di Rcs in Borsa. Il bilancio è pesante: il titolo, alla sua settima seduta consecutiva in rosso, ha lasciato sul terreno il 10,23% a 0,5575 euro, nuovo minimo storico. Ai valori odierni, la capitalizzazione del gruppo scende sotto la soglia dei 300 milioni, portandosi a 290 milioni. Sulla performance del titolo, oltre ai conti trimestrali diffusi venerdì che hanno evidenziato una perdita di 126 milioni, incombe sempre il rischio di un nuovo aumento di capitale e l'incertezza sulle trattative con le banche in merito alla messa in sicurezza del debito.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%