domenica 04 dicembre | 01:19
pubblicato il 30/mag/2013 17:15

Rcs: Jovane, senza aumento capitale piano da rivedere con cessione asset

(ASCA) - Milano, 30 mag - Se l'assemblea dei soci Rcs non approvera' l'aumento di capitale da 400 milioni di euro ''l'accordo sul debito con le banche non potrebbe essere finalizzato'' e percio' ''la societa' sarebbe nelle condizioni di non poter rimborsare il debito e questo comporterebbe la necessita' di rivedere con immediatezza il piano''. Cosi' l'amministratore delegato del gruppo editoriale, Pietro Scott Jovane, ha messo in guardia i soci Rcs sulle conseguenze di un eventuale voto contrario dell'assemblea alla ricapitalizzazione. Jovane ha in pratica illustrato all'assemblea le informazioni sull'aumento di capitale sollecitate dalla Consob. In caso di mancaata approvazione della ricapitalizzazione, il gruppo ''dovrebbe mettere a punto con rapidita' un piano alternativo con un ulteriore valorizzazione di asset da dismettere, anche core, e una rimodulazione delle scadenze del debito bancario.

Pur con un patrimonio netto positivo al 30 marzo, non vi e' dubbio - ha detto ancora il top manager - che Rcs necessita di un incremento del patrimonio''. Senza il via libera all'aumento di capitale, insomma, il consiglio di amministrazione sarebbe costretto a ''valutare tempi e contenuti di una nuova proposta di aumento di capitale da proporre ai soci''. fcz/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari