sabato 03 dicembre | 14:57
pubblicato il 12/feb/2013 12:00

Rcs/ Esuberi e cessioni per recuperare solidità finanziaria

"Contesto mercato molto deteriorato, soprattutto pubblicità"

Rcs/ Esuberi e cessioni per recuperare solidità finanziaria

Roma, 12 feb. (askanews) - Il piano di esuberi, chiusure e cessioni deciso da Rcs è necessario per "ripristinare la redditività e la solidità finanziaria del gruppo". Lo afferma la società, anche su richiesta della Consob, dopo l'incontro tra i vertici aziendali, i sindacati e il comitato aziendale europeo "per un primo tavolo di informazione e confronto" sul Piano per lo sviluppo 2013-2015. Il piano, spiega il gruppo editoriale, "prevede azioni di efficienza, tra cui la cessione, o chiusura, di alcune testate periodiche e le significative riduzioni dell'organico in Italia e Spagna, tra cui quelle oggi quantificate in circa 800 unità, da definirsi durante le negoziazioni sindacali". La società "sta inoltre studiando ipotesi di valorizzazione di tutti gli asset ritenuti non core, tra cui quelli immobiliari". Queste azioni "sono necessarie per ripristinare la redditività e la solidità finanziaria del gruppo in un contesto di mercato estremamente deteriorato soprattutto sul fronte degli investimenti pubblicitari". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari