sabato 21 gennaio | 17:14
pubblicato il 29/apr/2013 08:32

Rcs: Cda propone riduzione capitale a 139 mln, rosso 1* trim per 78 mln

(ASCA) - Roma, 29 apr - Il Cda di Rcs ha convocato l'Assemblea ordinaria e straordinaria in unica convocazione per il 30 maggio per proporre la riduzione del capitale sociale a 139,3 milioni di euro e un aumento di capitale per 500 milioni di euro per la copertura delle perdite della capogruppo che ha chiuso il 2012 con un rosso di circa 495 milioni di euro. Anche il primo trimestre di quest'anno si e' chiuso in rosso, con una perdita di 78 milioni di euro e un patrimonio netto pari a circa 138,8 milioni di euro.

Il Cda, si legge in una nota, ha preso atto che i soci DI.VI. Finanziaria di Diego Della Valle & C, Dorint Holding ed Edizione, possessori complessivamente di circa il 13,8% del capitale sociale, ''hanno manifestato in anticipo, rispetto all'Assemblea, la loro indisponibilita' ad approvare un'operazione di ricapitalizzazione cosi' strutturata''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4