domenica 26 febbraio | 06:21
pubblicato il 29/apr/2013 08:32

Rcs: Cda propone riduzione capitale a 139 mln, rosso 1* trim per 78 mln

(ASCA) - Roma, 29 apr - Il Cda di Rcs ha convocato l'Assemblea ordinaria e straordinaria in unica convocazione per il 30 maggio per proporre la riduzione del capitale sociale a 139,3 milioni di euro e un aumento di capitale per 500 milioni di euro per la copertura delle perdite della capogruppo che ha chiuso il 2012 con un rosso di circa 495 milioni di euro. Anche il primo trimestre di quest'anno si e' chiuso in rosso, con una perdita di 78 milioni di euro e un patrimonio netto pari a circa 138,8 milioni di euro.

Il Cda, si legge in una nota, ha preso atto che i soci DI.VI. Finanziaria di Diego Della Valle & C, Dorint Holding ed Edizione, possessori complessivamente di circa il 13,8% del capitale sociale, ''hanno manifestato in anticipo, rispetto all'Assemblea, la loro indisponibilita' ad approvare un'operazione di ricapitalizzazione cosi' strutturata''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech