mercoledì 07 dicembre | 23:25
pubblicato il 17/feb/2014 19:35

Rcs: Banco Popolare esercitera' put su 0,91% e uscira' dal capitale

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Il Cda di Banco Popolare ha deliberato l'esercizio dell' opzione put (diritto a vendere) su 3,870 milioni di azioni Rcs pari allo 0,91% del capitale del gruppo editoriale. Lo comunica una nota del gruppo bancario veronese.

''La data di effettivo esercizio dell'Opzione Put e' stata contrattualmente definita nel periodo compreso fra il 18 febbraio 2014 e il 21 febbraio 2014. Il trasferimento delle azioni ed il pagamento del prezzo, che sulla base dei criteri di sua determinazione contenuti negli accordi e' ad oggi stimato dal Banco Popolare in 113,9 milioni di euro, avverra' nel 2* giorno di mercato aperto e successivo alla scadenza del termine per l'esercizio dell'Opzione.In conseguenza dell'esercizio dell'Opzione Put, Banco Popolare non deterra' alcuna partecipazione nel capitale sociale di RCS'' e' scritto nella nota.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni