domenica 19 febbraio | 15:22
pubblicato il 11/feb/2013 12:00

Rcs/ Annunciati 800 esuberi e chiusura o vendita 10 periodici

Trasferimento sedi Corsera e Gazzetta, oggi assemblea giornalisti

Rcs/ Annunciati 800 esuberi e chiusura o vendita 10 periodici

Milano, 11 feb. (askanews) - Annunciati esuberi per 800 dipendenti in Rcs Mediagroup, di cui 640 in Italia e il resto in Spagna. Il gruppo intende inoltre vendere o chiudere 10 testate periodiche tra le quali 'A', 'Astra' e 'Brava Casa', nonchè trasferire in via Rizzoli le sedi del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport. Lo riferiscono alcune fonti dopo un incontro dell'amministratore delegato Pietro Scott Jovane e del capo del personale del gruppo con le rappresentanze sindacali, dal Cae (Comitato aziendale europeo) ai cdr delle testate. Oggi alle 17.00 è convocata l'assemblea dei giornalisti dei due quotidiani. Domani è in calendario una riunione del consiglio d'amministrazione, che secondo fonti del cda non dovrebbe trattare l'altra importante questione sul tappeto, quella dell'eventuale aumento di capitale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia