lunedì 20 febbraio | 08:18
pubblicato il 07/gen/2014 14:34

Rc auto: studio, risparmi anche di 124 euro con assicurazione online

Rc auto: studio, risparmi anche di 124 euro con assicurazione online

(ASCA) - Roma, 7 gen - Solo l'11% degli assicurati sceglie on line la propria polizza anche se si lamenta delle tariffe Rc auto troppo alte praticate dalle compagnie e si dichiara favorevole ad effettuare scelte innovative e a cambiare la propria assicurazione. Un sondaggio realizzato dal portale specializzato Assicurazioneauto.it, rileva che ''gli assicurati italiani appaiono mediamente interessati a ricercare nuove soluzioni assicurative per risparmiare, come optare per una polizza online: il 44% le ritiene vantaggiose e sarebbe disposto a stipularne una e ridurre le uscite destinate all'assicurazione auto''. Ma, alla domanda ''con chi abbia stipulato la sua polizza auto'', l'86% risponde ''di avere un contratto per un'assicurazione tradizionale, solo l'11% ha scelto l'online''. Il dubbio sorge spontaneo: se il 44% si dichiara propenso all'acquisto online, perche' nella pratica la maggior parte degli assicurati si dimostra ''conservatore''?. Le cause emerse dalla ricerca sono la scarsa fiducia degli italiani verso le compagnie dirette per il 36%. Invece il 45% lamenta la mancanza di un contatto diretto con il personale. Per un milanese, uomo, di 40 anni, classe di rischio 1, la polizza online garantisce un risparmio di ben 124 euro rispetto a quella offline.

Risparmio che moltiplicato per le diverse polizze stipulate da una famiglia diventa cospicuo. L'atteggiamento ''conservatore'' dell'assicurato italiano e' confermato dalla risposta del 74% degli intervistati che dichiara di non aver cambiato compagnia negli ultimi due anni. C'e' chi, invece, rientra in quel 30% che, mosso dall'esigenza di contenere le spese in vista della crisi, ha deciso di rivolgersi a chi gli ha offerto il prezzo piu' basso. Emergono in conclusione due profili: quello dell'assicurato ''padre di famiglia'', o comunque risparmiatore, che cavalca l'onda delle novita' e trova nella polizza online una buona soluzione per risparmiare, e chi tende invece ad essere ''conservatore'' e non modifica le sue scelte, pur lamentandosi delle tariffe rc auto troppo onerose.

Secondo il portale Assicurazioneauto.it ''non bisogna rimanere intrappolati nelle abitudini di acquisto ma superare le resistenze per scovare le opportunita' del mercato'' perche', come scriveva Herbert George Wells, ''Ogni progresso e' dovuto agli scontenti. Le persone contente non desiderano alcun cambiamento''. Non accontentarsi e aprire gli occhi sulle nuove soluzioni puo' portare solo a risparmio e miglioramenti.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia