martedì 24 gennaio | 15:04
pubblicato il 17/lug/2014 18:33

Rc Auto, Ania boccia gli emendamenti al dl competitività

Minucci: no alla tariffa unica e agli sconti automatici

Rc Auto, Ania boccia gli emendamenti al dl competitività

Roma, (askanews) - No dell'Ania, l'Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici, agli emendamenti al decreto competitività in materia di Rc auto sulla tariffa unica e agli sconti automatici per gli automobilisti virtuosi. Le società di assicurazione non possono accettare "interventi prescrittivi". Lo ha sottolineato il presidente, Aldo Minucci, a margine della presentazione di una ricerca realizzata dall'associazione in collaborazione con la American Chamber of Commerce in Italy. "Non possiamo accettare interventi prescrittivi come gli sconti automatici" ha affermato Minucci. La tariffa unica non consentirebbe inoltre l'allineamento verso il prezzo piu' basso ma verso un prezzo medio. Del resto che il paese non sia uguale a seconda delle zone è sotto gli occhi di tutti e le compagnie si sono già attivate per favorire i consumatori con interventi che aiutano a pagare meno chi risiede in zone più care.

Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4