venerdì 24 febbraio | 21:45
pubblicato il 03/mar/2014 20:11

Rappresentanza: Farina, Fiom si rassegni, no a consultazioni strumentali

(ASCA) - Torino, 3 mar 2014 - ''No a finte e strumentali consultazioni con la Fiom a proposito dell'accordo sulle regole di rappresentanza e contrattazione''. Lo sostiene Giuseppe Farina segretario generale della fim-Cisl. ''L'accordo e' gia' vigente- sostiene Farina - e la Fim e' gia' impegnata insieme a Cgil, Cisl, Uil ad illustrare e promuovere tra i lavoratori metalmeccanici le nuove regole unitarie che stanno trovando tra i lavoratori riscontri largamente positivi; e dove tra l'altro viene soprattutto apprezzata la ritrovata sintonia unitaria tra Cgil, Cisl, Uil''. ''La Fiom si rassegni - afferma Farina - , i lavoratori metalmeccanici hanno oggi altre preoccupazioni che non quella di discutere permanentemente di democrazia, con chi, tra l'altro, ha dimostrato in questi anni che la democrazia non sa neanche che cosa sia e dimenticato come si fa sindacato''.

com-eg/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech