venerdì 09 dicembre | 13:27
pubblicato il 22/ott/2012 18:09

Rapporto corruzione: Italia tra i primi posti, al pari del Ghana

Severino: non basta reprimere, occorre prevenire

Rapporto corruzione: Italia tra i primi posti, al pari del Ghana

Roma, (askanews) - La corruzione è e resta un problema molto grave per l'Italia, che si attesta ai primi posti, insieme al Ghana, nella classifica sulla corruzione percepita. E' quanto è emerso dal rapporto realizzato dalla commissione governativa sulla prevenzione del fenomeno presentato a Roma dal ministro della Funzione Pubblica, Filippo Patroni Griffi. Il nostro Paese è uno dei pochi Paesi che non ha una legge organica che comprenda una politica di contrasto preventivo alla corruzione. Siamo nelle classifiche internazionali a posti non onorevoli".Sul fenomeno, è arrivato un appello dal ministro della Giustizia, Paola Severino:"Non basta reprimere, prima bisogna prevenire. una piccola regola che noi tutti dobbiamo aver presente"Presente anche il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri:"La corruzione è uno di quei problemi che attanagliano l'Italia e la rendono ancora in difficoltà nel panorama internazionale".

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina