mercoledì 07 dicembre | 14:26
pubblicato il 23/set/2014 21:18

Rai: Gubitosi, tagli lineari informazione errore del passato. Ora scelte

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - In Rai e' il momento di fare scelte strategiche per superare i tagli lineari del passato che sono stati ''un grosso errore''. Lo ha detto il direttore generale Luigi Gubitosi nel corso di un'audizione alla Commissione di Vigilanza sulla riorganizzazione dell'attivita' giornalistica del servizio pubblico.

''In passato ci sono stati tagli lineari e questo e' un grosso errore'' ha detto ''tagliare sei redazioni vuol dire che poi hai sei redazioni che fanno peggio il loro lavoro.

Bisogna discernere su quali siano le scelte migliori ma siamo ad un punto in cui e' importante fare scelte strategiche''. Gubitosi ha ricordato che per quanto riguarda l'informazione ''sono 35 anni che l'assetto non e' stato modificato mentre tutto quello che e' intorno e' cambiato in maniera molto significativa''. Ci sono ''due cose chiare: c'e' un grave ritardo tecnologico per i tagli degli investimenti fatti nel passato e ci sono forti duplicazioni''.

In sostanza, per il Direttore generale, in Rai ''potremmo fare delle cose pazzesche se smettessimo tutti di fare le stesse cose''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni