giovedì 08 dicembre | 03:10
pubblicato il 23/apr/2013 20:31

Rai: cda approva bilancio 2012. Perdita di 244,6 mln

(ASCA) - Roma, 23 apr - Il Consiglio di Amministrazione della RAI riunito oggi in Viale Mazzini e presieduto da Anna Maria Tarantola ha approvato il bilancio 2012 del Gruppo. La Rai - si legge in una nota dell'azienda - si conferma, anche nel 2012, leader indiscusso nel mercato televisivo generalista e specializzato con il 39,8% di share complessivo nelle 24 ore e con il 41,3% nella fascia di prima serata.

I risultati consolidati del Gruppo nel 2012, pur in presenza dei positivi effetti indotti da azioni intraprese sul fronte della riduzione delle principali voci di costo aziendali, hanno inevitabilmente risentito del contesto economico in netto deterioramento rispetto all'anno precedente. I ricavi del Gruppo ammontano a 2.786,5 milioni di Euro, riflettendo una riduzione di 211,8 milioni di Euro, interamente attribuibile a una caduta dei ricavi pubblicitari.

Sul versante dei costi operativi, i costi esterni ammontano a 1.284,8 milioni di Euro, in aumento di 34 milioni di euro rispetto al 2011; neutralizzando l'onere dei grandi eventi sportivi che caratterizzano gli anni pari, i costi sono stati in realta' ridotti per 109 milioni di euro, principalmente per effetto di azioni volte al contenimento dei costi. Il costo del lavoro e' pari a 1.015,3 milioni, sostanzialmente in linea rispetto all'anno precedente. Sul risultato - spiega l'azienda - incidono infine oneri straordinari per 50,9 milioni di Euro principalmente connessi agli accantonamenti per incentivazioni all'esodo mirate alla riduzione dei costi di struttura attraverso pensionamenti anticipati di dipendenti, appartenenti a tutte le categorie professionali.

In relazione ai predetti fenomeni il Gruppo Rai registra dunque nel 2012 una perdita di 244,6 milioni di Euro rispetto ai 4 milioni di attivo del 2011.

La posizione finanziaria netta del Gruppo Rai al 31 dicembre 2012 risulta negativa per 366,2 milioni di Euro, con un peggioramento di 93,8 milioni di Euro. Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2012 ammonta a 290,9 milioni di Euro. Il Bilancio 2012 e' stato approvato con sei voti a favore e 2 astenuti, i consiglieri Gherardo Colombo e Benedetta Tobagi.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni