venerdì 09 dicembre | 14:49
pubblicato il 02/giu/2014 10:25

Rai: Bonanni, se il governo ci convoca la Cisl non sciopera

Rai: Bonanni, se il governo ci convoca la Cisl non sciopera

(ASCA) - Roma, 2 giu 2014 - ''La Cisl non vuole arrivare allo sciopero alla Rai. L'agitazione puo' essere fermata. Ma ci troviamo di fronte ad una azienda che denuncia esuberi e un governo che toglie soldi al servizio pubblico. Mi appello alla responsabilita' del governo per fare una proposta''. E' quanto ha dichiarato il Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni in un intervista a Il Messaggero.

''Eviteremo lo sciopero se c'e' un segnale di apertura del Governo. Rendiamo trasparente la vicenda: il Governo anticipi la concessione che scade nel 2016 e ci convochi per discuterne. Se lo fa, la Cisl lo sciopero non lo fa. Possiamo dire noi dove tagliare: nelle esternalizzazioni e nei privilegi. Se ci sono, come fa trapelare il governo, saremo i primi a limare le unghie. Ma tutto deve essere trasparente : chi e' in buona fede sara' soddisfatto''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: si vende di più il vino col prezzo più alto
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina