domenica 26 febbraio | 03:00
pubblicato il 10/feb/2012 18:14

Quote latte/ Indagine Ue contro Italia per aiuti di Stato

Sotto accusa decreto Berlusconi che ha prorogato rimborsi

Quote latte/ Indagine Ue contro Italia per aiuti di Stato

Bruxelles, 10 feb. (askanews) - La Commissione europea ha aperto un'indagine contro l'Italia per la proroga, concessa agli allevatori dal governo Berlusconi alla fine del 2010, al pagamento dei rimborsi delle multe per lo sforamento delle quote latte negli anni precedenti. La decisione di Bruxelles, presa nel gennaio scorso, è stata resa nota solo oggi con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. La Commissione ha dato all'Italia un mese (ormai quasi scaduto) per presentare le sue osservazioni, dopodiché l'Esecutivo Ue avrà 18 mesi per decidere se intimare il rimborso delle multe da parte degli allevatori inadempienti allo Stato, che ne ha anticipato il pagamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech