domenica 04 dicembre | 09:16
pubblicato il 10/feb/2012 18:14

Quote latte/ Indagine Ue contro Italia per aiuti di Stato

Sotto accusa decreto Berlusconi che ha prorogato rimborsi

Quote latte/ Indagine Ue contro Italia per aiuti di Stato

Bruxelles, 10 feb. (askanews) - La Commissione europea ha aperto un'indagine contro l'Italia per la proroga, concessa agli allevatori dal governo Berlusconi alla fine del 2010, al pagamento dei rimborsi delle multe per lo sforamento delle quote latte negli anni precedenti. La decisione di Bruxelles, presa nel gennaio scorso, è stata resa nota solo oggi con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. La Commissione ha dato all'Italia un mese (ormai quasi scaduto) per presentare le sue osservazioni, dopodiché l'Esecutivo Ue avrà 18 mesi per decidere se intimare il rimborso delle multe da parte degli allevatori inadempienti allo Stato, che ne ha anticipato il pagamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari