lunedì 23 gennaio | 14:34
pubblicato il 14/dic/2013 17:29

Quasi 4 milioni di under 35 non studiano né lavorano

Sono il 27% dei giovani, di cui il 36% risiede al Sud

Quasi 4 milioni di under 35 non studiano né lavorano

Milano (askanews) - In Italia c'è una generazione che sembra non avere prospettive. Oltre il 27% dei giovani tra i 15 e i 34 anni non studia, non lavora e non è in un percorso di formazione. Secondo l'Istat nel terzo trimestre del 1013 sono 3,75 milioni i cosiddetti "Neet". Finora l'Istituto di Statistica aveva diffuso le rilevazioni sui Neet fino ai 29 anni, ma ora ha deciso di ampliare lo studio anche alla fascia dei 30-34 anni facendo emergere un dato molto preoccupante. Nel complesso ci sono quasi 1,2 milioni di inoccupati in quella fascia di età che dovrebbe essere quella in cui una persona è al massimo delle sue potenzialità. Il dato analizzato su base territoriale ancora una volta mostra la difficoltà e l'arretratezza delle regioni meridionali. Al Sud infatti la percentuale arriva al 36,2% vale a dire che sono inoccupati oltre 2 milioni di giovani.

Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4