domenica 26 febbraio | 18:48
pubblicato il 23/gen/2013 11:58

Quando Mussari tuonava contro titoli tossici in bilanci banche

Intervento ex presidente Mps a Cortina Inconra in agosto 2011

Quando Mussari tuonava contro titoli tossici in bilanci banche

Milano, (askanews) - Era l'agosto del 2011 quando l'ex presidente di Mps, Giuseppe Mussari, in quel di Cortina Incontra tuonava contro i prodotti finanziari che avevano gonfiato i bilanci delle banche italiane ed esprimeva fiducia in una ripresa delle quotazioni in borsa di quei titoli. Quei giorni sembrano lontani ora che Mussari è stato costretto a dimettersi dalla presidenza dell'Associazione delle banche italiane travolto proprio da uno scandalo sui derivati e il titolo di Rocca Salimbeni crolla in borsa:"Sicuramente hanno sofferto in relazione all'ampliamento dello spread sui Btp. C'è una correlazione precisa tra cds dell'Italia e il cds delle banche. Gli stress test sono stati superati positivamente, le quotazioni torneranno prima o poi ad essere quelle ragionevoli e normali anche in relazione alla redditività, con attivi non gonfiati da prodotti finanziari come altri. con una stabilità di fondo significativi 00.00.56

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech