giovedì 19 gennaio | 20:38
pubblicato il 24/gen/2014 12:30

Prometeia: pil 2014 a +0,8% nessun rischio deflazione

Prometeia: pil 2014 a +0,8% nessun rischio deflazione

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - Piu' ottimistiche le previsioni Prometeia sull'economia italiana nel 2014, che vede la ripresa, con il pil che segnera' +0.8%, (contro lo 0,7% di Bankitalia e lo 0,6% di altri istituti di ricerca. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dall'istituto di Bologna che ha presentato oggi il Rapporto di Previsione sulle prospettive di breve-medio termine dell'economia internazionale e italiana . Secondo Prometeia il pil dovrebbe poi accelerare all'1,4 per cento nel 2015 e all'1,6 per cento nel 2016. Alla fine del periodo considerato il pil sarebbe tuttavia ancora inferiore non solo ai massimi raggiunti prima della crisi finanziaria internazionale, ma anche ai livelli prevalenti prima dell'avvio della recente fase recessiva. Per quanto riguarda la spesa per gli interessi sui titoli di stato ''scendera', a regime, di un miliardo di euro, e l'inflazione sara' in forte riduzione, ma non ci sara' rischio deflazione''.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale