domenica 04 dicembre | 21:51
pubblicato il 21/mag/2014 19:01

Profumo: Mps risanata, nessuno ci avrebbe scommesso due anni fa

Non è più un problema per questo Paese

Profumo: Mps risanata, nessuno ci avrebbe scommesso due anni fa

Siena, (askanews) - "Monte dei Paschi di Siena, e neanche la Fondazione, esisterebbero più senza il lavoro che è stato fatto in questi due anni". Lo ha detto il presidente di Banca Mps, Alessandro Profumo, nel corso dell'assemblea dei soci a Siena."Due anni fa nessuno di voi avrebbe scommesso non i soldi che avete nel portafoglio, le monete che avete nel portamonete, sul fatto che Mps riuscisse da questa situazione. Con questo aumento di capitale Monte dei Paschi torna ad essere una banca normale, risanata."Profumo ha rivendicato nell'ultimo trimestre "risultati oggettivamente interessanti" come "l'aumento dei margini di interesse e di commissioni"."Oggettivamente Monte dei Paschi non è più un problema per il sistema bancaria italiano, e per questo Paese".Quanto al rischio assunto dallo Stato con i Monti bond, Profumo ha risposto: "è andata bene, direi di sì".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari