martedì 06 dicembre | 19:54
pubblicato il 10/giu/2013 13:48

Produzione industriale: Giovannini, trimestre peggio delle attese

(ASCA) - Milano, 10 giu - I dati diffusi oggi dall'Istat sulla produzione industriale, crollata del 4,6% nel giro di un anno, ''ci dicono che il primo trimestre non solo e' andato male ma e' andato anche un po' peggio della attese.

Quindi il primo trimestre non e' il trimestre della svolta''.

Questo il giudizio del ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, che nel corso del suo intervento all'assemblea generale di Assolombarda si e' chiesto se ''il trimestre della svolta sara' il secondo?''. Il problema, ha rilevato, e' che ''il dato sulla produzione industriale ci dice che il calo prosegue, anche se alcuni segnali ci dicono che le cose migliorano''. Comunque, ha detto ancora Giovannini, ''se il secondo trimestre non sara' quello della svolta, allora la domanda e' se sara' il terzo o il quarto. Ma io credo ci sia una grande voglia delle imprese di ripartire dopo aver toccato il punto di fondo. Sta a noi risalire, vedere come costruire su questi minimi segnali per fare di una possibilita' la svolta''. fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Borsa
Seduta sprint per Piazza Affari (+4,15%), maxi-rimbalzo banche
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni