martedì 06 dicembre | 11:20
pubblicato il 10/dic/2013 15:10

Produzione industriale: Cisl, servono scelte coraggiose

(ASCA) - Roma, 10 dic - ''Il dato di ottobre sulla produzione industriale, per il secondo mese consecutivo, registra un leggero segno positivo che sembra aver arrestato la caduta continua degli ultimi due anni, tuttavia anche se conferma dei segnali di ripresa, non omogenei tra i vari settori, non costituisce ancora una duratura inversione di tendenza''. Lo afferma Luigi Sbarra, segretario confederale Cisl, commentando i dati diffusi oggi dall'Istat. ''Anche nel contesto europeo la ripresa economica auspicata per fine 2013 sembra ancora incerta, per effetto delle politiche restrittive in corso - sottolinea Sbarra - confermata dai dati negativi sulla produzione industriale tedesca, calata ad ottobre del'1,2% rispetto a mese precedente. La situazione dell'economia italiana e dell'industria - prosegue- rimane ancora in uno stato di difficolta' per effetto della debolezza della domanda interna, evidenziata da una disoccupazione crescente anche rispetto agli ultimi dati di ottobre''. ''La Cisl chiede per consolidare i timidi segnali di ripresa - conclude Sbarra - scelte coraggiose sia a livello nazionale sia a livello europeo. Occorrono interventi rapidi per il rilancio degli investimenti infrastrutturali ed aziendali, inoltre bisogna avviare immediatamente una politica industriale in grado di intervenire efficacemente sulle varie crisi del settore, utilizzare al meglio le risorse comunitarie, specie nel Mezzogiorno e attivare finalmente una riforma fiscale che vada verso una riduzione della pressione sui lavoratori e sulle imprese che investono e che creano posti di lavoro''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari