lunedì 23 gennaio | 18:25
pubblicato il 15/nov/2012 19:30

Produttività/ Direttivo Cgil non decide, si attende testo

Trattativa imprese-sindacati in stallo. Continua pressing governo

Produttività/ Direttivo Cgil non decide, si attende testo

Roma, 15 nov. (askanews) - Nulla di fatto sulla produttività da parte della Cgil. Il direttivo del sindacato guidato da Susanna Camusso, dopo una lunga riunione, non ha infatti deciso nulla sull'accordo per la produttività del lavoro, in attesa di ricevere il nuovo testo che dovrebbe recepire le modifiche richieste dai sindacati al documento presentato dalle imprese la scorsa settimana. La trattativa tra imprese e sindacati, dunque, è ancora in fase di stallo mentre non si allenta il pressing del governo. Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, anche oggi ha auspicato "un passo avanti" delle parti sociali, ricordando che sul tavolo ci sono risorse per 1,6 miliardi di euro da destinare ai salari di produttività, ma che la cifra potrebbe anche salire.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4