lunedì 05 dicembre | 01:24
pubblicato il 15/nov/2012 19:30

Produttività/ Direttivo Cgil non decide, si attende testo

Trattativa imprese-sindacati in stallo. Continua pressing governo

Produttività/ Direttivo Cgil non decide, si attende testo

Roma, 15 nov. (askanews) - Nulla di fatto sulla produttività da parte della Cgil. Il direttivo del sindacato guidato da Susanna Camusso, dopo una lunga riunione, non ha infatti deciso nulla sull'accordo per la produttività del lavoro, in attesa di ricevere il nuovo testo che dovrebbe recepire le modifiche richieste dai sindacati al documento presentato dalle imprese la scorsa settimana. La trattativa tra imprese e sindacati, dunque, è ancora in fase di stallo mentre non si allenta il pressing del governo. Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, anche oggi ha auspicato "un passo avanti" delle parti sociali, ricordando che sul tavolo ci sono risorse per 1,6 miliardi di euro da destinare ai salari di produttività, ma che la cifra potrebbe anche salire.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari