domenica 04 dicembre | 15:47
pubblicato il 08/ago/2014 15:05

Produttivita' II trim +2,5%, oltre le stime dopo I trim nero

Rivisto al ribasso dato gennaio-marzo, peggiore calo da fine 1981 (ASCA) - New York, 8 ago 2014 - La produttivita' negli Stati Uniti e' salita nel secondo trimestre piu' delle stime ma rispetto al calo visto nei primi tre mesi dell'anno, il rimbalzo e' considerato modesto. Stando al dato diffuso dal dipartimento al Lavoro, l'indice ottenuto dividendo la produzione per il numero di ore lavorate ha visto un +2,5%. Gli analisti attendevano un +1,6%. La produttivita' del primo trimestre e' stata rivista al ribasso: il dato definitivo e' passato a un -4,5% da un -3,2%.

Si tratta della peggiore flessione dal quarto trimestre del 1981.

Su base annuale la produttivita' e' cresciuta dell'1,2% dopo il +0,7% nel primo trimestre. Il costo unitario del lavoro - il dato relativo e' reso noto insieme alla produttivita' e rappresenta un importante termometro delle pressioni inflazionistiche - e' aumentato nel periodo aprile-giugno su base annuale dello 0,6%, meno del +1,2% previsto dal mercato. Nel primo trimestre c'era stato un +11,8%.

Scomponendo il dato sulla produttivita', da segnalare che i compensi orari, tenuti conto gli aggiustamenti all'inflazione, sono cresciuti del 3,1% (ma solo dello 0,1% senza tenere conto dell'inflazione). Le ore lavorate sono cresciute del 2,7% dopo il +2,1% dei primi tre mesi del 2014.

A24-Spa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari