domenica 26 febbraio | 23:30
pubblicato il 23/gen/2013 18:30

Produttivita': Bonanni, positivo innalzamento soglia a 40mila euro

(ASCA) - Roma, 23 gen - ''La Cisl si e' fortemente impegnata al fine di rendere possibile anche per il 2013 i benefici sulle retribuzioni della detassazione del salario di produttivita'''. E' questo il commento del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni sul decreto del governo che detassa gli accordi di produttivita'. Secondo il leader della Cisl ''e' positivo l'innalzamento all'originario limite dei 40.000 euro del beneficio che in tal modo copre una piu' ampia platea di lavoratori dipendenti, limitando tuttavia la retribuzione a 2.500 euro a causa dei ridotti stanziamenti, che seppure aumentati grazie alla nostra pressione, risultano insufficienti''.

''L'introduzione poi di procedure di coerenza con la tipologia degli indicatori - prosegue - e' riservata al solo monitoraggio, evitando in tal modo la ulteriore complicazione burocratica della certificazione ministeriale che ne avrebbe scoraggiato l'applicazione. Entro il 30 novembre 2013 verra' avviato un confronto con il Governo per verificare i risultati delle agevolazioni previste''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech