martedì 06 dicembre | 17:41
pubblicato il 10/apr/2013 15:01

Prod. Industriale: Csp, una retromarcia verso livelli di meta' anni 80

(ASCA) - Roma, 10 apr - In febbraio la produzione industriale in Italia secondo l'Istat e' calata del 3,8% rispetto allo stesso mese del 2012. Se si confronta il dato diffuso oggi dall'Istat con il picco fatto registrare dalla produzione industriale nell'aprile 2008, cioe' con il livello ante-crisi, vi e' un calo del 24%. Spiega la nota del Centro Studi Promotor (Csp).

Secondo Gian Primo Quagliano, presidente del Csp ''e' assai probabile che nei mesi successivi a febbraio l'indice Istat destagionalizzato sia sceso da quota 92,2 di febbraio al di sotto del minimo toccato nella crisi attuale e cioe' al di sotto di quota 90 di marzo 2009. Se questa situazione si e' gia' effettivamente verificata (e se non e' cosi' lo sara' a breve) la produzione industriale, che e' una delle attivita' fondamentali dell'economia reale, si e' riportata sui livelli della seconda meta' degli anni ''80''.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni