domenica 26 febbraio | 05:05
pubblicato il 14/gen/2013 17:38

Prod Industriale: Barclays, dopo flessione novembre, nuove ombre su Pil

(ASCA) - Roma, 14 gen - La flessione dell'indice della produzione industriale a novembre (-1% su base mensile destagionalizzata) ''ai minimi dall'aprile 2009'' rende ''improbabile un rimbalzo nel brevissimo termine'' anche perche i sondagggi congiunturali tra le imprese suggeriscono solo ''una stabilizzazione dell'attivita' economica su livelli molto bassi'', cosi' Fabio Fois, economista di Barclays commenta i dati diffusi oggi dall'Istat.

La retromarcia dell'industria, ampiamente superiore al consensus degli economisti (-0,1%/-0,2%), ''aumenta il rischio di revisione al ribasso sulla nostra stima del Pil del 4* trimestre del 2012 posta a -0,6%. Guardando ai nostri indicatori, nel 4* trimestre l'economia italiana potrebbe essersi contratta tra -0,7% e -0,8% rispetto a -0,2% del trimestre precedente'', sottolinea Fois.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech