venerdì 20 gennaio | 17:25
pubblicato il 14/gen/2013 17:38

Prod Industriale: Barclays, dopo flessione novembre, nuove ombre su Pil

(ASCA) - Roma, 14 gen - La flessione dell'indice della produzione industriale a novembre (-1% su base mensile destagionalizzata) ''ai minimi dall'aprile 2009'' rende ''improbabile un rimbalzo nel brevissimo termine'' anche perche i sondagggi congiunturali tra le imprese suggeriscono solo ''una stabilizzazione dell'attivita' economica su livelli molto bassi'', cosi' Fabio Fois, economista di Barclays commenta i dati diffusi oggi dall'Istat.

La retromarcia dell'industria, ampiamente superiore al consensus degli economisti (-0,1%/-0,2%), ''aumenta il rischio di revisione al ribasso sulla nostra stima del Pil del 4* trimestre del 2012 posta a -0,6%. Guardando ai nostri indicatori, nel 4* trimestre l'economia italiana potrebbe essersi contratta tra -0,7% e -0,8% rispetto a -0,2% del trimestre precedente'', sottolinea Fois.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire