sabato 10 dicembre | 15:51
pubblicato il 25/nov/2013 09:02

Privatizzazioni: Patuelli, serve cambiamento radicale

Privatizzazioni: Patuelli, serve cambiamento radicale

(ASCA) - Ravenna, 25 nov - Serve un 'cambiamento radicale', e mi aspetto ''una totale uguaglianza dei punti di partenza nel mercato europeo. I paesi che ridurranno la tassazione infatti attireranno di piu' i capitali e creeranno nuovi posti di lavoro''.

Cosi' il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, interviene sulle privatizzaioni nel corso di un seminario, sottolineando che se le privatizzaizoni fossero state indirizzate verso la spesa corrente in questi giorni non si sarebbe assistito a tutta questa discussione.

Per Patuelli inoltre - che si e' detto d'accordo con la Confindustria nel dire che c'e' bisogno di maggiore formazione, maggiore cultura diffusa, piu' ricerca scientifica - e' necessaria la ''riduzione della pressione fiscale, che ha la necessita' della certezza del diritto: i mercati infatti non possono investire sulle sabbie mobili. I capitali - ha detto - sono liberi di andare dove vogliono''.

E' poi indispensabile una maggiore etica e piu' efficienza.

ram/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina