sabato 10 dicembre | 10:04
pubblicato il 16/set/2014 14:51

Prezzi produzione Usa piatti in agosto

Dato in linea con le stime. Componente "core" +0,1% (ASCA) - New York, 16 set 2014 - I prezzi alla produzione negli Stati Uniti sono rimasti invariati in agosto, segno che le pressioni sui prezzi restano sotto controllo. Il dato non allontana le perplessita' sull'inflazione americana, molto al di sotto dei livelli considerati ottimali.

Come reso noto dal dipartimento del Lavoro americano, il dato sui prezzi alla produzione e' rimasto fermo, dopo il rialzo dello 0,1% di luglio. Quella di agosto stata la lettura piu' debole da dicembre scorso. L'indice e' in linea con le previsioni degli analisti. Su base annuale il dato e' cresciuto dell'1,8% rispetto ad agosto 2013, un passo piu' rapido rispetto al +1,7% del mese precedente.

La componente "core" - quella depurata dalle componenti piu' volatili rappresentate dai prezzi dei beni alimentari ed energetici - e' salita dello 0,1%, in linea con le previsioni degli analisti. Sul dato generale il calo dei prezzi della benzina e dei generi alimentari.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina