lunedì 23 gennaio | 12:21
pubblicato il 12/giu/2014 14:44

Prelios: nel 2016 debito dimezzato, prosegue trattativa con Fortress

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - Consolidare la leadership di mercato della piattaforma servizi, completare il riposizionamento in pure management company, completare la cessione delle partecipazioni in co-investimento. Queste le linee guida del piano industriale Prelios per il triennio 2014-2016 che prevede, in termini economic, il sostanziale dimezzamento del debito da 388 a meno di 200 milioni di euro a fine piano e un ebit della piattaforma servizi in crescita del 40% medio annuo raggiungendo i 6,3 milioni di uro nel 2016.

Intanto Prelios ribadisce che proseguono le negoziazioni con il noto Fondo internazionale di private equity Fortress Investment Group Ltd gia' comunicate al mercato, relative a possibili integrazioni con il Gruppo Prelios nel settore della gestione. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4