giovedì 19 gennaio | 21:05
pubblicato il 03/lug/2014 14:32

Prelios: accordo con Secondcap per transazioni quote dei fondi

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - Prelios SGR, la societa' del Gruppo Prelios attiva nell'asset management, ha siglato un accordo con Secondcap, che gestisce una piattaforma di transazioni sul mercato secondario dei fondi chiusi e riservati con un network di oltre 400 investitori internazionali, al fine di incrementare la liquidita' degli investimenti nei fondi immobiliari privati che ha in gestione. ''Abbiamo sviluppato una partnership innovativa'' ha spiegato Paolo Scordino, amministratore delegato di Prelios SGR, ''che ci permette di aprire un canale privilegiato per i nostri clienti in grado di rendere piu' liquidi i loro investimenti. Poter accedere ad un mercato piu' dinamico significa poter cogliere maggiori opportunita' per valorizzare i propri investimenti in tempi piu' rapidi e riducendo i costi di transazione''. ''Le questioni di liquidita' rappresentano uno dei maggiori problemi per il mercato dei fondi chiusi.'' ha commentato Francois Gamblin, amministratore delegato di Secondcap. ''La nostra soluzione e' basata su un processo transazionale trasparente e anonimo per il venditore, e sull'accesso immediato a un universo globale e diversificato di investitori. In questo contesto siamo estremamente soddisfatti di poter accompagnare il Gruppo Prelios e i suoi clienti con questa nuova partnership''. Grazie a questo accordo, Secondcap mettera' a disposizione la propria piattaforma di investitori internazionali e i suoi servizi di supporto a condizioni agevolate a esclusivo vantaggio dei quotisti dei fondi riservati gestiti da Prelios SGR, che possono cosi' incrementare la liquidita' delle loro quote e valorizzare i propri investimenti anche prima della naturale scadenza del fondo. Secondcap fa cosi' il suo ingresso sul mercato immobiliare italiano, accedendo ad uno dei principali portafogli di fondi real estate, con una valore pari a circa 3,7 miliardi di euro e allargando la base dell'offerta per il proprio network di investitori. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale