domenica 22 gennaio | 15:34
pubblicato il 26/set/2014 09:57

Precari Istat occupano sala stampa, uscita dati in ritardo

I 372 precari rivendicano la stabilizzazione del contratto (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - Dopo il ritardo nei rilascio dei dati sul nuovo Pil e sulle retribuzioni contrattuali, anche questa mattina e' in corso l'occupazione della sala stampa dell'Istituto Nazionale di Statistica da parte dei precari "e pertanto e' bloccato il rilascio dei dati sulla Fiducia delle imprese". E' quanto comunica il Coordinamento dei lavoratori dell'Istat.

I 372 precari dell'Istituto "rivendicano la stabilizzazione del contratto in quanto tale personale e' stato selezionato tramite concorso pubblico, formato ed inserito in maniera strutturale nei processi ordinari dell'Istat. E' in atto il processo di transizione che trasformera' il Censimento decennale in un Censimento Permanente con cadenza annuale, inattuabile senza l'immissione in ruolo di tutto il personale oggi a termine.

Chiediamo risposte immediate dai vertici di questo Istituto e dai referenti governativi".

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4