martedì 06 dicembre | 11:15
pubblicato il 26/set/2014 09:57

Precari Istat occupano sala stampa, uscita dati in ritardo

I 372 precari rivendicano la stabilizzazione del contratto (ASCA) - Roma, 26 set 2014 - Dopo il ritardo nei rilascio dei dati sul nuovo Pil e sulle retribuzioni contrattuali, anche questa mattina e' in corso l'occupazione della sala stampa dell'Istituto Nazionale di Statistica da parte dei precari "e pertanto e' bloccato il rilascio dei dati sulla Fiducia delle imprese". E' quanto comunica il Coordinamento dei lavoratori dell'Istat.

I 372 precari dell'Istituto "rivendicano la stabilizzazione del contratto in quanto tale personale e' stato selezionato tramite concorso pubblico, formato ed inserito in maniera strutturale nei processi ordinari dell'Istat. E' in atto il processo di transizione che trasformera' il Censimento decennale in un Censimento Permanente con cadenza annuale, inattuabile senza l'immissione in ruolo di tutto il personale oggi a termine.

Chiediamo risposte immediate dai vertici di questo Istituto e dai referenti governativi".

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari