venerdì 24 febbraio | 07:39
pubblicato il 02/dic/2013 15:04

Prato: Ugl, tragedia evitabile con severa azione controllo

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''La tragedia avvenuta a Prato si poteva e si doveva evitare attraverso quella stessa severa e, a volte, ossessiva azione di controllo di cui sono oggetto piccole, medie e grandi aziende italiane''. Lo dichiarano in una nota congiunta il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, e il segretario nazionale dell'Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, all'indomani dell'incendio che ha fatto crollare una fabbrica cinese a Prato causando la morte di almeno sette operai cinesi.

''Sarebbe ipocrita oltre che irresponsabile da parte delle istituzioni locali - aggiungono - trincerarsi dietro ad una pieta' umana che a posteriori e' fin troppo facile manifestare. Tutti dovrebbero sapere cosa accade in quelle fabbriche. Per evitare simili tragedie sarebbe sufficiente, come da anni chiediamo, stringere i controlli soprattutto sul rispetto delle norme in materia di sicurezza sul lavoro. Un Paese civile non dovrebbe consentire la nascita di fabbriche simili, invece in quel territorio si e' creato nel tempo un vero e proprio distretto del ''tessile low cost'' che oltretutto ha raso al suolo una delle nostre tradizionali eccellenze industriali''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech