domenica 22 gennaio | 05:04
pubblicato il 27/feb/2014 18:06

Poste: unica italiana nella classifica Fortune su aziende piu' ammirate

Poste: unica italiana nella classifica Fortune su aziende piu' ammirate

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - Poste Italiane e' l'unica azienda tricolore ''piu' ammirata'' nella classifica di Fortune secondo l'edizione 2014 della ''World's Most Admired Companies'', la graduatoria stilata dal prestigioso periodico economico-finanziario statunitense per misurare la reputazione internazionale delle imprese. Il risultato conferma Poste Italiane nella Top list degli operatori logistico-postali mondiali e colloca per il terzo anno consecutivo l'azienda al quarto posto assoluto nella categoria ''Delivery'' e ne ribadisce il profilo globale come operatore innovativo nei servizi logistico-postali, finanziari e di comunicazione digitale evoluta.

''Essere l'azienda italiana piu' ammirata al mondo e' una grandissima soddisfazione per Poste Italiane - commenta l'Ad, Massimo Sarmi - la classifica di Fortune ci conferma tra i leader del settore e ribadisce il nostro profilo globale e innovativo, fotografando una realta' in cui Poste Italiane e' l'unico operatore in classifica ad aumentare il gradimento secondo gli esperti del settore, prova del valore e del successo di un originale modello di business, divenuto un riferimento internazionale''. Poste Italiane fa segnare un risultato in chiara controtendenza con i competitor che invece vedono calare le loro quotazioni. Nella sezione Delivery, il settore di riferimento logistico-postale, Poste Italiane si inserisce per l'ottavo anno consecutivo nella short list dei piu' importanti operatori globali. Nella nuova classifica, che vede in testa l'operatore statunitense FedEx, Poste Italiane raggiunge il punteggio di 5,71 (con un miglioramento rispetto al 5,63 dell'edizione 2013) che la porta a ridosso di grandi colossi come Dhl e Ups mentre va rilevata l'uscita di scena della francese La Poste dal gruppo delle migliori societa' logistico-postali. Poste Italiane e' dunque, insieme a Dhl, l'unico altro operatore europeo presente nella top list di Fortune.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4