mercoledì 18 gennaio | 01:05
pubblicato il 22/lug/2014 19:53

Poste: Ugl, bene Caio sul 'no' a scorpori

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - ''E' positiva la conferma, da parte di Caio, della volonta' di non procedere a scorpori, cosa che chiediamo da tempo. L'ad di Poste si e' inoltre impegnato a riprendere le fila di trattative che hanno subito un periodo di stallo a causa del cambiamento del management''. Lo dichiara il segretario nazionale dell'Ugl Comunicazioni, Salvatore Muscarella, al termine dell'incontro di oggi con l'amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, aggiungendo che ''il nuovo piano industriale sara' presentato a ottobre, dopodiche' si potra' riprendere il confronto sul rinnovo del ccnl di categoria. Saranno invece calendarizzati a breve gli incontri riguardanti il premio di risultato''.

''L'auspicio - conclude - e' quello di procedere con efficacia e tempestivita' per garantire agli addetti del settore tutele adeguate, e per contribuire alla messa a punto di un percorso che, come sottolineato oggi da Caio, deve essere orientato alla qualita' dei servizi al cittadino''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa