giovedì 23 febbraio | 08:37
pubblicato il 29/lug/2014 16:42

Poste: Agcom, onere servizio universale 707 mln per 2011-2012

(ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - Ammonta a quasi 708 milioni di euro l'onere del sercizio universale postale per gli anni 2011 e 2012. La cifra e' stata quantificata dall'Agcom che ha approvato il provvedimento che definisce le modalita' di calcolo e rileva costo netto del servizio universale postale per gli anni 2011 e 2012. L'analisi effettuata - si legge in un comunicato - ha portato a quantificare l'onere del servizio postale universale per gli anni 2011 e 2012, rispettivamente, in 380,6 e 327,3 milioni di euro. L'Agcom ha stabilito inoltre che per gli anni 2011 e 2012 gli operatori del settore non saranno tenuti a versare alcun contributo al fondo di compensazione istituito presso il Ministero dello sviluppo economico dall'art. 10 del d.lgs. n. 261/99.

Il provvedimento adottato oggi fa seguito a una complessa istruttoria alla quale hanno partecipato, oltre a Poste Italiane, i principali attori del mercato che, nel corso della consultazione pubblica, hanno avuto modo di presentare memorie ed esporre in audizione la propria posizione sulla proposta dell'Autorita'. Per la prima volta, dopo la trasposizione nell'ordinamento italiano, della terza direttiva europea in materia postale per la quantificazione dell'onere del servizio universale e' stata applicata la metodologia del cosiddetto ''costo netto evitato''.

Attraverso tale metodologia l'ammontare del costo netto e' quantificato come la differenza tra il costo netto delle operazioni di un fornitore del servizio universale designato - quando questo e' soggetto ad obblighi di servizio universale - e il costo netto delle operazioni in assenza di tali obblighi.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech